C.c.n.l. dirigenti industria

In tema di ferie dei dirigenti del settore industria, dal 1° gennaio 2019 quelle eccedenti il minimo legale non godute entro 24 mesi dalla fine dell’anno di maturazione non saranno più fruibili né liquidabili. Il datore dovrà invitare formalmente i dirigenti a fruire entro i 24 mesi anche delle ferie eccedenti, comunicando loro che l’eventuale periodo non goduto entro tale termine non sarà compensato dalla relativa indennità (ex art. 7, comma 4, c.c.n.l. dirigenti industria, come rinnovato in data 30 luglio 2019). Fatti salvi eventuali diversi accordi, in caso di omissione dell’invito, il datore dovrà corrispondere l’indennità sostitutiva, che dovrà versare entro il primo mese successivo alla scadenza dei 24 mesi.