L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con nota 3861/2019, ha voluto sollecitare gli Uffici preposti all’attività di vigilanza al fine di attivare controlli presso le Commissioni di certificazione autorizzate e rilevare eventuali vizi del provvedimento adottato.

In particolare, la nota dell’Ispettorato ha indicato quali accertamenti dovranno compiere gli ispettori sui contratti d’appalto certificati, per verificare se ricorrano effettivamente tutti i requisiti previsti dall’art. 2, comma 1, lett. h), d.lgs. 276/2003 o se questi nascondano degli appalti illeciti.